COVID-19: lista di controllo per cantieri e promemoria datori di lavoro della SECO aggiornati

 

Il 20.4.2020 la SUVA ha apportato ulteriori precisazioni al promemoria per i datori di lavoro “Protezione della salute sul posto di lavoro – CORONAVIRUS (COVID-19)”, nonché alla “Prevenzione del COVID-19 – Lista di controllo per cantieri” della Segreteria di Stato dell’economia SECO. In questa nuova versione viene spiegato in modo più dettagliato in che modo le misure devono essere implementate nella pratica. Gli elementi più importanti:

  • La distanza tra due persone sul posto di lavoro deve essere di almeno 2 m. Se ciò non è possibile, il tempo di contatto deve essere il più breve possibile; inoltre devono essere adottate appropriate misure protettive. In questo caso è opportuno l’uso di dispositivi di protezione come guanti, occhiali o maschere (mascherine igieniche o maschere FFP 2/3).
  • I lavori assolutamente necessari possono essere eseguiti anche se non è possibile rispettare la regola di base dei 2 metri. In questo caso devono essere prese precauzioni tecniche e organizzative e i lavoratori devono essere muniti di mascherine igieniche o di maschere di protezione e di occhiali protettivi. Tali lavori possono durare al massimo 2 ore al giorno. I lavoratori devono essere istruiti sul corretto uso e smaltimento delle maschere.
  • Per i lavori all’interno o per i lavori in sotterraneo può essere presente 1 solo lavoratore ogni 10 m2.
  • Nel caso di trasporti in auto o in bus, per ogni fila di sedili può prendere posto una sola persona.

Documenti da scaricare:

 

Lista di controllo SECO

Promemoria per i datori di lavoro

Precisazioni della SUVA in merito alla lista di controllo

Torna su